Alpe Cimbra: UN’ESPERIENZA TRA NATURA, STORIA E TRADIZIONE by Glance Collection

Esperienza outdoor in un territorio dove la storia e la tradizione dialogano con la modernità.
 
Sull’Alpe Cimbra di Folgaria, Lavarone e Lusérn la vacanza è un vero e proprio unicum di storia, cultura, tradizioni di un territorio che ha saputo mantenere intatta l’identità e l’“essere genuino” di chi vi abita, accogliendo allo stesso tempo la modernità senza eccessi.

Diverse opportunità come bike, trekking, golf, relax, detox, gourmet, charme, cultura portano l’ospite a divenire protagonista di un’esperienza taylor made. Folgaria, Lavarone e Lusérn sono infatti meta sempre più ricercata dagli amanti delle due ruote. Un’esperienza bike speciale resa ancora più emozionante dal paesaggio naturale di abeti bianchi e grandi specchi d’acqua cristallina, primo fra tutti il Lago di Lavarone. Si possono scegliere itinerari dedicati all’enduro, al cross country, al mountain, al downhill con il bike park, oppure raggiungere l’Alpe percorrendo le famose Salite da Mito, la Calliano-Passo Coe e la celebre salita del Menador. La 100 km dei Forti è poi il sentiero giusto per conoscere da vicino le tappe che hanno segnato la storia e oggi godono delle dolci suggestioni di pascoli, malghe e rifugi.
 
Lusérn: il villaggio dell’antica lingua

In una cornice naturale di immensa bellezza Lusérn è il villaggio dove, ancora oggi, gli abitanti parlano il cimbro. Questa millenaria terra di confine vive in costante relazione con passato e presente, ha saputo conservare e tramandare le antiche tradizioni, ma non ha dimenticato la modernità.

Lusérn è autentica, come lo sono le esperienze outdoor regalate dai sentieri di trekking, dai percorsi bike e dalla ciclopedonale che attraversa estesi pascoli costellati di malghe. Qui si produce il famoso formaggio Vézzena, fiore all’occhiello della rinomata cucina di territorio dove il gusto tradizionale incontra il tocco gourmet.
 
Sull’Alpe Cimbra il trekking è una vera e propria emozione

Becco di Filadonna, Cima Vezzena, Monte Maggio. Sono alcune cime dell’Alpe Cimbra dove l’ascesa alla vetta regala attimi in cui non si hanno parole e si prova l’autentica emozione di liberare lo sguardo a 360° sull’arco alpino, abbracciare le alpi italiane e austriache per poi perdersi nelle verdi acque dei laghi di Levico e Caldonazzo.

Il trekking è la via migliore per conoscere da vicino la storia di queste montagne, scoprire le Sette Grandi Fortezze dell’Imperatore, i grandi forti della Prima Guerra Mondiale tra cui il Forte Belvedere a Lavarone, il più grande d’Europa, e il Forte Werk Lusérn (famoso come “il padre eterno”). Camminare sull’Alpe Cimbra è un incontro anche con l’arte e percorrere il sentiero Respiro degli Alberi è come entrare in una vera e propria galleria a cielo aperto dove ognuna delle sette sculture in legno rende omaggio all’albero, autentico elemento di vita nell’ecosistema.

Ti potrebbe interessare: Musei ed esposizioni
 
 
 
 
Le tue vacanze in montagna...
...scopri come renderle speciali!
Prenota ora la tua esperienza!
Vacanze in Trentino?
L'Alpe Cimbra ti aspetta!
Scopri le nostre strutture!
 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Iscriviti
 
 
    #alpecimbra