Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Sull'Alpe Cimbra, a Folgaria, arriva SKI TEST POOL SCI ITALIA. Pista Salizzona dal 18 febbraio

E' l’evento invernale che porta il divertimento sulle piste della skiarea Alpe Cimbra, a Folgaria, sulla mitica pista Salizzona il 18 e 19 febbraio per i consumer e il 20 e 21 febbraio per i negozianti.
Pool Sci Italia offrirà la possibilità di provare gratuitamente gli ultimi modelli di sci e ricevere tanti consigli e informazioni tecniche dai migliori professionisti del settore.

Più di 400 paia di sci da provare, di tutte le categorie. 10 aziende impegnate in questi test, completamente gratuiti e liberi, dedicati a guidare alla prova gli appassionati sciatori. Le aziende sono quelle più importanti del settore che forniscono, con i loro attrezzi, le squadre nazionali di sci alpino azzurre. In gara gli skiman di questi prestigiosi marchi sono a disposizione degli atleti per preparare gli sci e far andare più forte possibile i nostri ragazzi. Allo Ski test Pool Sci Italia gli skiman sono a completo servizio del pubblico per dare consigli, aiutare la scelta, illustrare le caratteristiche dei diversi modelli di sci, stimolare il confronto tra materiali con diverse personalità.

Ecco tutti i consigli che vi permetteranno di godere al meglio dell’intensa giornata sugli sci!

1. Giocare d’anticipo
Meglio avere le idee chiare e sapere con cosa si vuole affrontare il primo giro di test. Quindi meglio un sopralluogo di prima mattina, a villaggio chiuso, oppure al tramonto, il giorno prima. Non piantate tende tra quelle delle aziende. Vi sgamano subito. Provate col camper, ma camuffatelo da gatto delle nevi.

2. Registratevi in fretta
Perdere meno tempo possibile al momento della registrazione. Nome, cognome, indirizzo, email da tenere a mente.

3. Pulire bene gli scarponi, ma non ungerli
Usate la lacca per i capelli. O uno spray al silicone. O le salviette per lucidare il cruscotto dell’auto. O un lubrificante alla fragola. O il CRC. Fate voi. Meno neve resta incollata allo scarpone, prima potete saltare dentro ad un paio di fiammanti attrezzi. Non esagerate perché se prendete la rincorsa finite diritti in autostrada.

4. Conoscere la lunghezza della suola del vostro scarpone
Una lente di ingrandimento e un po’ di memoria. La misura in millimetri è scritta sul fianco della suola. Non scrivetevela sulla mano. Meglio su un guanto. Se avete gli scarponi in cuoio lasciate stare. Gli sci con l’attacco a formaggino sono roba che non trovate al Pool Sci Italia. Spiacenti.

5. Armarsi di documenti
Carta d’identità, patente, libretto, anzi passaporto. Così potete testare un paio di sci e mettervi un casco, una maschera e un paraschiena. Occhio a fare gli stupidini in giro, perché senza documenti e conciati in quel modo non la passerete liscia facilmente.

6. Scegliere la marca che più vi è simpatica
…ma provare anche la concorrenza. Atomic, Blizzard, Dynastar, Head, Fischer, Head, Nordica, Rossignol, Salomon e Voelkl. Almeno una vi piacerà di più e almeno un’altra vi incuriosirà. Magari il colore dello scarpone o della tuta potrebbe sposarsi a fagiuolo… fighetti.

7. Fare due giri e poi… cambio
Così provate e confrontate e permettete anche agli altri di fare lo stesso. Non fate i gelosi. Fate gli scambisti, suvvia. Mollate l’osso.

8. Usare gli sci non come fossero i vostri
…ma come se fossero di Federica Brignone (o Innerhofer). Così voi li trovate a posto e senza le lamine strapazzate e vi divertite quasi come Fede (o Inner). Chi brucia una soletta perché va troppo forte è squalificato. O va a fare le selezioni per la nazionale azzurra. O gli mandiamo a casa Dominik Paris (questa è una minaccia, non una promessa).

9. Divertitevi e passate una giornata in allegria
Sciare è bello, lo sapete. Se la giornata è bella fresca ma soleggiata, vi divertite anche di più. Non andate troppo forte. Non spintonate di fronte alle tende delle aziende e nemmeno in coda in seggiovia. Fatelo fare agli altri. E poi spernacchiateli!

Tutto chiaro? Di consigli ce ne sarebbero altrettanti e tutti altrettanto validi. Scegliete voi cosa fare, ma soprattutto… sciate!



Maggiori informazioni:

APT Alpe Cimbra - Folgaria Lavarone Lusérn
Tel. 0464 724100 - info@alpecimbra.it
www.alpecimbra.it
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Abbonati
 
 
    #alpecimbra