Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

RASSEGNA LIBRARIA "INCONTRI D‘AUTORE" dal 26 luglio a Lavarone

Cosa c’è oltre l’ultima pagina di un libro? Alcune volte quella sensazione di piacevolezza data dal racconto, a volte sgomento. Spesso ci si confronta con nuove consapevolezze che ci mostreranno l’altro lato delle cose o, più semplicemente, domande e curiosità destinate a rimanere lì, sospese.
A meno che a rispondere a quelle domande o sciogliere quelle curiosità non siano la voce e le parole dell’autore o autrice del libro. A Lavarone da luglio ad agosto torna la rassegna libraria "Incontri d'autore”, organizzata dal Comune e dalla Biblioteca Sigmund Freud di Lavarone, alla quale partecipano nomi di spicco del giornalismo, della politica, della cultura e della narrativa italiana contemporanee, per affrontare e discutere temi di vibrante attualità. Vi partecipano volti noti e rappresentativi dell’attuale panorama culturale italiano, invitati a presentare il loro ultimo libro in un incontro-dibattito con il pubblico presente, dando vita a un vero e proprio happening letterario. Uno spazio dedicato alla riflessione e al confronto, un luogo dove potersi fermare per un momento, incontrare tante voci diverse, ascoltare, approfondire, dialogare, dibattere.

Il programma dell’edizione 2016 si comporrà di 10 appuntamenti. Il primo sarà il 26 luglio con il noto alpinista italiano SIMONE MORO che presenterà il libro “In cordata. Storia di un’amicizia tra due generazioni” scritto insieme a Mario Curnis. Successivamente saliranno sul palco Gianna Schelotto, Gianluigi Nuzzi, Nicolai Lilin, Giacomo Mazzariol, Beppe Severgnini, Roberta Bruzzone, Francesca Scopelliti, Andrea Vitali. Gli incontri saranno presentati e moderati dal giornalista Sandro Scabello (Corriere della Sera).

Tutti gli appuntamenti si concluderanno con l’Aperitivo d’autore, durante il quale si potranno gustare e conoscere le specialità gastronomiche del territorio: il formaggio Vezzena, i salumi degli Altipiani Cimbri, lo strudel di mele, accompagnati dagli ottimi vini trentini.

PROGRAMMAZIONE DETTAGLIATA sul sito alpecimbra.it
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Abbonati
 
 
    #alpecimbra