Il 27 e 28 febbraio prendono il via al Centro Fondo Millegrobbe i CAMPIONATI ITALIANI DI SLEDDOG

23.02.2016 - Lo sleddog, letteralmente cane da slitta, è la pratica sportiva delle slitte trainate sulla neve da cani ed è nata nel mitico periodo della corsa all'oro nei territori del Canada e dell'Alaska ad inizio del secolo scorso. La pratica nei decenni successivi venne esportata anche in Europa e approda in Italia nei primi anni '80. Lo sport vide un picco negli anni ‘90 vantando tanti appassionati e musher (i conducenti delle slitte); eventi agonistici e non sparsi su tutto il territorio nazionale.
Dopo una flessione, negli ultimi anni assistiamo ad un incremento di nuovi partecipanti ed un rinnovato entusiasmo per lo sport dei cani da traino, complice il fatto che nuove discipline dello sleddog si sono affermate a livello mondiale nell'ultimo decennio. Le cosiddette discipline su terra dove i cani trainano una persona che corre (canicross), una bicicletta oppure un monopattino da corsa (scooter) o ancora un carrello con tre o quattro ruote.

Negli ultimi anni grazie alle medaglie mondiali ed europee dei giovani cugini Guadagnini (Giacomo, Helena e Filippo) in Trentino si è notato un nuovo entusiasmo per lo sleddog e la rinascita dell'Associazione Musher Trentini (AMT). L'associazione fa parte della Federazione Italiana Musher Sleddog Sport (Fimss)la quale possiede gli accrediti della federazione internazionale per l'organizzazione dei campionati nazionali e per le convocazione degli atleti ai campionati europei e mondiali.

Recentemente la FIMSS ha accettato la candidatura di Millegrobbe (Lavarone-Lusérn) quale località per disputare i Campionati Italiani Assoluti su Neve proposta dall'Associazione Musher Trentini. Da oltre vent'anni una località trentina non veniva scelta come sede per una corsa così importante. La motivazione principale della scelta della federazione sta nel fatto che la località di Millegrobbe si presta benissimo alla pratica dello sleddog.

Si inizia venerdì 26 febbraio con la cerimonia di apertura e il benvenuto a tutti i team per poi proseguire con le gare vere e proprie sabato e domenica. Saranno oltre 50 gli equipaggi che si contenderanno la vittoria nelle due giornate con oltre 200 cani schierati in partenza. Un evento sportivo di grande rilievo che offrirà un momento di grande spettacolo ai turisti che vorranno assistere alle prove.

L’Alpe Cimbra da un paio d’anni ha una proposta turistica molto interessante e strutturata per i neofiti e i turisti che vogliano provare questa emozionante esperienza: a Folgaria in località Alpe di Folgaria Coe e a Lavarone al Centro Fondo Millegrobbe vi è lapossibilità di guidare la slitta trainata da una muta di cani sotto la guida esperta dell’istruttore e addirittura la slitta può essere guidata dai bambini a partire dagli 8 anni di età.

Tutte le info su alpecimbra.it
 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Iscriviti
 
 
    #alpecimbra