Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Escursione Sul Monte Maggio Da Passo Coe by Montagnadiviaggi.it

Pochi posti in Trentino permettono di immergersi nella storia e nella natura come il Monte Maggio.
Siamo sull'Alpe Cimbra e l'escursione che vi racconterò oggi parte da Passo Coe compiendo un giro ad anello tra le storie e le testimonianze di ben tre guerre.
Non solo fatti tragici comunque. In questa escursione possiamo ammirare anche bellissimi panorami e imparare tantissime cose sulla natura grazie alla presenza del Giardino Botanico di Passo Coe.

Pronti a camminare sui sentieri degli altipiani cimbri? Andiamo!!
 
BASE TUONO
Parcheggio la macchina a Passo Coe e seguo subito le indicazioni per il Giardino Botanico – Base Tuono. Decido di visitare dopo il giardino botanico e proseguo su comodo sentiero nel bosco fino a raggiungere l'ingresso di Base Tuono (ca 20 minuti a piedi). Prima vi ho accennato che questa escursione tocca la storia di tre guerre: Base Tuono è uno dei simboli della Guerra Fredda in Italia, si tratta di un'ex-base missilistica dell'aeronautica militare italiana e della NATO in funzione dal 1966 al 1978. Oggi è presente un museo allestito in una delle sezioni di lancio, munita di missili Nike-Hercules a testata convenzionale e nucleare. Sono visitabili il grande hangar, i missili, il bunker sotterraneo, i carri elettronici e la sezione radar. Se avete la Trentino Guest Card l'ingresso è gratuito (anno 2020).

MALGA ZONTA
Dalla base proseguo la mia escursione sul Monte Maggio facendo una piccola deviazione al lago Coe, davvero suggestivo. Ho scelto di puntare sul lago perchè da qui è più facile raggiungere la prossima meta: Malga Zonta. La si raggiunge in pochissimi minuti seguendo la stradina sterrata che parte dal parcheggio Hangar Lago Coe. Qui un sacrario ricorda l'eccidio di un gruppo di partigiani uccisi dai tedeschi il 12 agosto 1944 (seconda guerra mondiale).

Da malga Zonta inizio la salita al Monte Maggio. Seguo la stradina forestale con un dislivello davvero minimo, mi lascio sulla destra la deviazione alla malga Melegna e inizio a salire fino ad incrociare, sempre sulla destra, un altro sentiero che arriva da Passo Coe.

Seguo sempre fedele il mio sentiero e proseguo sempre dritto seguendo il versante della montagna! Poco a poco si apre sulla mia sinistra un bellissimo panorama sull'altopiano di Passo Coe con i suoi boschi!
Avevo già fatto questa escursione in inverno, ma anche in estate ha un suo perchè (potete leggere il mio post Monte Maggio con le ciaspole).

Sempre in leggera salita e raggiungo la cima del Monte Maggio con la sua croce a metri 1853!

MONTE MAGGIO
Qui entriamo nel tema della Prima Guerra Mondiale. Proprio su questo rilievo passava il confine tra Regno d'Italia e impero austo-ungarico e intorno alla sommità ci sono ancora resti di postazioni e trincee ben conservate. Per saperne di più, vi invito a leggere i post sul mio blog dedicati ai forti degli altipiani cimbri e ai sentieri della Grande Guerra sull'Alpe Cimbra.

Dalla cima si domina lo scosceso pendio che precipita verso la Val di Ferro e si possono ammirare le montagne verso Rovereto, Tonezza del Cimone e del Veneto.

SENTIERO DELLA PACE

Fatte le foto di rito, proseguo la mia escursione questa volta prendendo il sentiero della Pace che dal Monte Maggio conduce a Passo Coe sull'altro versante della montagna.
Su comoda stradina militare si ammirano splendide vedute sulla Val di Terrangnolo, si svolta poi a destra e si passa sotto la seggiovia nei pressi del passo.

Ancora pochi minuti ed eccomi al parcheggio! Finisce qui una bella e facile escursione nei dintorni di Folgaria!
Rimane del tempo per visitare il giardino botanico (pure qui gratuito con la Trentino Guest Card), che oggi mi riserva una bella sorpresa! E' stato organizzato un aperitivo alpino itinerante dove si cammina per varie postazioni, si degustano i vini della zona e le specialità locali come formaggi e strudel di mele, il tutto accompagnato da musica e folklore immersi nella natura più pura!

Vi consiglio di partecipare se siete in vacanza in zona. Per conoscere le date, visitate la sezione eventi sul sito ufficiale dell'APT ALPE CIMBRA.
Il modo perfetto per concludere con gusto questa giornata di escursione sul Monte Maggio, tra storia, panorami e bollicine!

SCARICA IL PERCORSO








 
 
Giardino Botanico Alpino di Passo Coe
Scopri quando visitarlo
Info utili
Esperienze a Passo Coe
Scopri tutte le esperienze
 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Abbonati
 
 
    #alpecimbra