Tonco e polenta: la cena tipica nelle case dell'Alpe Cimbra

16.06.2016 - Per provare l'esperienza di mangiare come un vero e proprio abitante dell'Alpe Cimbra, vi proponiamo la ricetta di due piatti che non mancano mai sulla nostra tavola: preparate le pentole ed apparecchiate la tavola per il Tonco del Pontesel con Polenta di Patate trentine.

Preparare questa cena per voi o gli amici è molto semplice, gli ingredienti sono facilmente reperibili in ogni città ma ovviamente noi vi consigliamo di utilizzare i prodotti che troverete nel territorio trentino, così da mantenere intatto il gusto e il profumo tipico dei piatti che preparerete. Sarà sicuramente una mangiata allegra che vi sazierà pienamente quindi non rovinatevi l'appetito prima che i piatti siano pronti: iniziamo dal piatto forte della cena, di seguito troverete la lista degli ingredienti e le dosi da utilizzare.

Tonco del Pontesel

(dosi per 4 persone)

500 g di carni miste (maiale, vitello, manzo)
1 Luganega del Trentino fresca
50 g di lardo trentino
2 cucchiai di farina bianca
1 cipolla
1/2 litro di brodo
1 bicchiere di vino bianco trentino
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Tagliare in maniera fine un bel pezzo di lardo e la cipolla, poneteli entrambi a rosolare su una pentola antiaderente con i bordi alti, senza nessuna aggiunta di olio o burro (basterà il grasso del lardo).
Quando vedrete la cipolla appassire per bene aggiungete i pezzi di carne assortita tagliata a pezzetti, precedentemente infarinata leggermente.

Lessate la lucanica a parte, tagliatela a fette di media grandezza e poi passatela in una padella pulita per farla rosolare leggermente, salate e pepate a piacere.

Quando vedrete la carne della salsiccia ben dorata innaffiate il tutto con un buon bicchiere di vino bianco trentino fino a farlo evaporare del tutto a fuoco lento. A questo punto aggiungete i due bicchieri di farina bianca (se volete la potete tostare come quella che userete per la Polenta di Patate) stemperata nel brodo.

Aggiungete il composto alla pentola della carne e lasciate bollire tutto quanto fino a completare la cottura, per almeno più di mezz'ora ed anche 1 ora a seconda dei gusti.

Mentre aspettate che il vostro Tonco sia ben cucinato, potete iniziare a preparare la Polenta di Patate, alla maniera tipica trentina, o ancora più specificatamente alla maniera di Lavarone:

Polenta di Patate

(dosi per 4 persone)

2 kg di patate
100 g di burro
100 g di farina bianca o gialla
1/2 cipolla
1/2 porro
acqua e latte
sale q.b.

Procedimento:

Chiedete specificatamente delle patate adatte alla polenta o al purè, di solito sono quelle più pastose e farinose. Lavatele bene e lessatele per bene, togliete la pelle e riducete in polpa tutto quanto con lo schiacciapatate.

Nel frattempo preparate un soffritto nel paiolo della polenta con il burro, la cipolla e il porro tagliati molto fini; mentre aspetterete che si rosoli bene il tutto tostate la farina in forno: spargetela su una teglia e lasciatela dorare - o come dicono nell'Alpe Cimbra "brugnire"- in forno statico a 180°. Completato questo procedimento mescolate bene la farina tostata con il soffritto aggiungendo un po' di acqua e un po' di latte senza fare formare grumi, infine aggiungete le patate.

Mescolate continuamente salando a vostro piacere il composto per una ventina di minuti (mezz'ora nel caso usiate la farina gialla), quando vedrete formarsi una crosticina bruciacchiata sugli orli del paiolo che si stacca molto facilmente, la polenta è pronta e potete impiattarla in un piatto fondo o una terrina.

Ora che avete preparato tutto, finalmente si può festeggiare: stappate una bella bottiglia di vino rosso trentino e accomodatevi a gustare i vostri piatti ben caldi e ricchi di sapori tipici di Folgaria Lavarone e Lusérn.

Siamo certi che dovunque vi troviate, boccone dopo boccone grazie ai sapori e ai profumi che avete creato nella vostra cucina, chiunque si ritroverà con la fantasia sui fantastici prati e boschi dell'Alpe Cimbra che vi hanno affascinato durante le vostre vacanze in Trentino.

Buon Appetito!

Compra i prodotti Valsugana Sapori e vinci la neve sull’Alpe Cimbra!
 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Iscriviti
 
 
    #alpecimbra