Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Nasce la confraternita della Pult

25.10.2017 - E’ nata una nuova confraternita culinaria. Nell’accogliente malga Millegrobbe a Lavarone in Alpe Cimbra ha preso vita la ‘Confraternita della Pult (Polenta di patate)" grazie ad un’idea di Massimo Osele (nella foto), ora gran Maestro e Claudio Stenghele, neo gran Segretario.
L’associazione si è costituita nel ricordo della tradizione contadina e patriarcale al fine di conoscere, promuovere, valorizzare ed esaltare la “Polenta di patate” detta anche “Pult”, le ricette culinarie che le sono proprie, i vari modi di preparazione, gli abbinamenti gastronomici ed i vini a livello locale.

La ricetta della ‘Polenta di patate’ è tipica dell'altopiano: patate sbucciate, farina bianca, sale, pepe, spezie (a discrezione), che formano una solida vellutata alla quale si aggiunge, secondo le molteplici varianti, olio, cipolla e porro.

A rendere omaggio alla ‘Confraternita della Pult’ nella malga Millegrobbe si sono date appuntamento, tutte bardate con i loro splendidi vestiti, le seguenti Confraternite: dello ‘Stofis’, della ‘Noce del Bleggio’, del ‘Tortel de patate’, del ‘Tonco de pontesel’, della ‘Vite e del Vino’, del ’Baccalà dei Frati’, dello ‘Gnocco di patate con le sarde Garda’.

“I nostri confratelli della Pult – ha affermato il gran Maestro Massimo Osele - stante il carattere conviviale, goliardico ed epicureo che li contraddistingue, manterranno sempre un codice di comportamento tra di loro in sintonia con i canoni del buon gusto e della signorilità. Nostra mission è anche quella di affiancare le istituzioni nella promozione turistica del nostro comprensorio dalla storia locale alla cucina”

Il battesimo della neo nata Confraternita è stato celebrato dal Gran Maestro Massimo Osele, proprietario del Millegrobbe, che ha illustrato la ricetta brandendo “el mostador", un attrezzo a serpentina sorretto da un lungo manico di betulla, dritto e nodoso, senza il quale è impossibile confezionare una perfetta polenta.


Malga Millegrobbe
Località Millegrobbe, 38064 Lavarone - Trento (TN)
Tel. 348 747 6813
E-mail: info@malgamillegrobbe.it 
www.malgamillegrobbe.it 



Claudio Zeni

www.golosoecurioso.it/zeniclaudio/viaggi-del-gusto/nasce-la-confraternita-della-pult/info_inserzione.html
 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Abbonati
 
 
    #alpecimbra