#La Dispensa dell'Alpe - Lo strudel di montagna

12.06.2020 - Lo Strudel di montagna

Il Trentino Alto Adige è ormai il depositario dei segreti della preparazione dello strudel, che qui ha avuto notevole successo anche grazie alle numerose coltivazioni di mele presenti sul territorio, che sono l’ingrediente fondamentale del ripieno di questo rotolo di pasta, assieme a uvetta, pinoli e cannella.

Se non siete molto afferrati in cucina o non avete molto tempo per preparare il composto interno dello strudel, niente paura... potete comprare la confettura già pronta di Natura in Vasetto

Ingredienti (per 6-8 persone):

Per la pasta (Se non volete realizzare la pasta strudel, potete utilizzare 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare): 

  • 160 gr di farina’00
  • 50 gr di acqua
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaio di olio di semi di girasole o quello che avete a disposizione
  • un pizzico di sale


Per il ripieno:


Procedimento:

In una ciotola adagiate la farina e il pizzico di sale, fate un buco al centro e aggiungete acqua, olio e uovo. Mescolate il centro con una forchetta. Procedete dal centro inglobando man mano farina, quando i liquidi sono assorbiti, impastate con le mani, se necessario, aggiungendo un altro pochino di farina. Formate una palla. Stendere la sfoglia, l(a pasta dev’essere sottile 2 mm) posare la, confettura di Strudel di Natura in Vasetto orizzontalmente e arrotolare. Bucherellate la sfoglia, spennellate dell uovo e infornate a 200 gradi per 20-30 minuti circa.

 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Iscriviti
 
 
    #alpecimbra