Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Inverno in Trentino, una vacanza in formato famiglia

Scopri perché l’Alpe Cimbra è perfetta per chi viaggia con bambini

Lo ammetto: non sono esattamente una mamma coraggio. Per questo per mio marito è stata dura convincermi che avremmo potuto fare una settimana bianca in famiglia, portando i bambini al seguito.
Contrariamente a lui, non sono una sciatrice ed è forse per questo che ho sempre visto troppo pericoloso scapicollarsi lungo quelle discese. Inoltre, ho sempre pensato che praticamente non ci fosse niente da fare insieme ai bimbi, per chi, come me, non ama lo sci alpino. Invece l’anno scorso mi si è aperto un mondo, un’esperienza che vorrei condividere con altri genitori, che magari in questo periodo si stanno proprio domandando dove andare in vacanza in inverno in Trentino. Adesso che ho provato sulla mia pelle, per me la risposta sarà sempre Alpe Cimbra, soprattutto grazie ai tanti servizi e alle idee degli Hotel & Residence Family Emotion, che coccolano le famiglie offrendo ampi spazi interni, prestando mille attenzioni come pappe personalizzate e passeggini per la neve e proponendo sempre un ricco programma di intrattenimento!
 
1) Come nei libri delle favole
Dopo aver letto molte favole a Edoardo e Valeria, i miei due bimbi di 9 e 5 anni, ho pensato che fosse giunto il momento di portarli dentro al libro. E quello che offre l’Alpe Cimbra, da questo punto di vista, è magnifico. Tra Folgaria, Lavarone e Lusérn, l’area dell'Alpe Cimbra, si trovano moltissimi villaggi alpini che ricordano quello di Heidi e ti portano davvero in un’altra dimensione, fatta di natura (stupendo il lago di Lavarone!) e prodotti del territorio trentino (speck, formaggio Vezzenaformaggi caprini e miele, che bonta!).
 
2) Cosa fare in vacanza con i bimbi
Il problema però è sempre quello: se la vacanza in famiglia non piace ai bimbi, non può piacere nemmeno ai genitori. Serve trovare “qualcosa da fargli fare”, senza però trascurare la sicurezza, altrimenti sarei andata in panico e non mi sarei gustata niente! Ed è proprio per questo che adoro l’Alpe Cimbra: perché ci sono sempre idee su cosa fare con i bimbi, anche senza necessariamente sciare. Io ho mandato mio marito a sciare con il suo amico (eravamo due famiglie di amici) e mi sono gustata le giornate tra relax e divertimento coi bimbi.
 
3) Come quando ero bambina
Tra i ricordi d’infanzia ci sono sicuramente i pomeriggi in cui mi divertivo a scendere dai campi innevati, vicino casa cavalcando un sacco con dentro un cuscino. Altri bambini usavano i tradizionali “bob” ma io purtroppo non l’avevo e mi arrangiavo così. È stato molto bello rivivere con Edo e Vale quelle emozioni scoprendo il tubing, un modo divertentissimo di slittare in sella ad una grande camera d’aria! Noi siamo andati al Neveland di Lavarone, dove si trova anche una pista miniquad con quad per bambini e altri giochi gonfiabili, oltre, naturalmente, a due piste da tubing.
 
4) La bici sulla neve
Un’altra attività da provare è sicuramente quella di biciclettare sulla neve! Se i grandi possono usare le fat bike (le bici con le ruote grandi, adatte ad andare anche sulla neve), i bambini si divertono un mondo con le strider, piccole bici senza pedali, ma con mini sci montati sotto le ruote!
 
5) Per parcheggiarli un attimo :)
Per quanto siano buoni e tranquilli, a volte si può avere il desiderio di parcheggiare i bimbi da qualche parte, vero? Del resto la vacanza in famiglia in Trentino deve anche significare l’occasione di rigenerarsi e di pensare un po’ a sé! A questo scopo sono molto utili i baby park e i Kinderheim (la casa dei bambini).  Mentre i genitori sciano o si rilassano, i bambini sono intrattenuti da personale qualificato in apposite aree con giochi gonfiabili, animazione, laboratori e tanti divertenti giochi sulla neve.

Molto spesso è anche l’occasione per fare nuove amicizie: Valeria sente ancora Camilla, una nuova amichetta conosciuta proprio al Baby park di Folgaria!  Insomma, mio marito aveva ragione: è possibile fare una splendida vacanza in famiglia in Trentino, se si sceglie una destinazione come l’Alpe Cimbra che sembra un vero paradiso per i genitori e i bimbi!


P.S. un ultimo consiglio: per scoprire i dintorni, prendete il “Trenino della neve”. È un semplice trenino, che dal centro di Folgaria porta sulle piste da sci, ma è davvero graziosissimo e ai bimbi piacerà un sacco! Le foto più belle le abbiamo scattate lì!
 
 
Offerte Family
Scopri le nostre offerte
Scopri di più
Esperienze per tutti
Scopri tutte le esperienze
Scopri di più
 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Abbonati
 
 
    #alpecimbra