Il respiro degli alberi

27.09.2016 - Sette sculture, naturalmente in legno, da scoprire una dopo l’altra in quello che vuole essere un autenticodialogo con il visitatore.

Si chiama “Il respiro degli alberi”, è il nuovo percorso di arte e natura del Comune di Lavarone. Poco distante dagli abitati di Lanzino e Chiesa, in località Tomazol, una mostra permanente nel bosco racconta la vita silenziosa degli alberi.

Gli scorci paesaggistici sulla Vigolana, sulle Dolomiti di Brenta, sulla Val Centa e sul Lago di Caldonazzo, attraverso vedute mozzafiato permettono una lettura del territorio carica di emozioni e suggestioni.

Il sentiero, lungo 2.4 km, da ripetere al ritorno, si inserisce nel circuito “Lavarone Trekking”. Rispetta criteri di accessibilità che lo rendono facilmente percorribile a piedi, in mountain bike, a cavallo o con carrozzine al seguito.

Ogni opera è una riflessione discreta che si fonde con quanto ha intorno, un omaggio una caratteristica funzionale o “spirituale” dell’albero, autentico elemento di vita nell’ecosistema.

Questo stupendo sentiero viene anche attraversato dall'itineario 837 Lavarone Bike Tour


COME RAGGIUNGERLO

Il sentiero si trova a Lavarone, in località Tomazol, tra gli abitati di Virti e Chiesa.

È facilmente raggiungibile percorrendo la SS 349.

Fermata Autobus consigliata: Lanzino

Distanza da Folgaria: 10 km circa
Distanza da Levico Terme: 25 km circa
Distanza da Trento: 37 km circa
Distanza da Asiago: 35 km circa

www.ilrespirodeglialberi.it
 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Iscriviti
 
 
    #alpecimbra