Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Escursione al Becco di Filadonna - mt. 2.150

Il Becco di Filadonna è una delle cime più impegnative e una delle escursioni più belle e panoramiche dell'Alpe Cimbra e del gruppo della Vigolana.

 
DA DOVE SI PARTE?

Per raggiungere il Becco di Filadonna si può partire dal centro di Folgaria (passando per dei sentieri aerei sul Cornetto), oppure, arrivare in macchina al ristorante Sindech, a 1000 metri d'altezza, dopo l'abitato di Carbonare sulla strada verso Levico. Qui si può parcheggiare nella zona riservata al Rifugio Casarota.

Partenza: dal ristorante SINDECH
Questa opzione è più "facile" e meno esposta. Si inizia l'escursione seguendo il sentiero che indica Rifugio Casarota e Becco di Filadonna.

1° tappa: RIFUGIO CASAROTA
Il sentiero sale ripido nel bosco senza regalare mai momenti di riposo, ma si prende velocemente quota e si arriva al Rifugio Casarota, la prima tappa. Da qui ci voglio circa ancora 2 ore al Becco di Filadonna!

2° tappa: BUS DE LA ZOLE (forcella)
Da qui il sentiero si addentra di nuovo nella vegetazione per poi lasciarsi alle spalle il bosco iniziando poi a salire su un ambiente di roccia e pietre. Da questo punto in poi è tutto un susseguirsi di panorami mozzafiato su tutta l'Alpe Cimbra! Da qui il sentiero è abbastanza esposto, quindi se avete bambini, fate attenzione.
Avvicinandosi sempre di più alle imponenti pareti di roccia si raggiunge il Bus de la Zole, una forcella che permette di scollinare e di entrare nell'altro versante della montagna. Da qui si prosegue con l'indicazione a destra verso il Becco di Filadonna!

Arrivo: verso la CIMA DEL BECCO DI FILADONNA!
Eccoci arrivati finalmente alla croce di vetta a metri 2150 dove il panorama lascia a bocca aperta! Un panorama a 360° su gran parte del Trentino: la città di Trento, la Valsugana, il gruppo dell'Adamello e dolomiti del Brenta, i laghi di Levico, Caldonazzo, Lavarone, la valle dei Mocheni e le cime del Lagorai.

SCARICA IL PERCORSO


Ti potrebbe interessare: i nostri percorsi Trekking
 
 
Scopri tutte le esperienze
Scopri di più
Scopri i rifugi e le baite dell'Alpe Cimbra...
... li puoi raggiungere a piedi!
Scopri di più
 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Abbonati
 
 
    #alpecimbra