Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Come regalo di compleanno… gita in sleddog!

29.11.2017 - Era il regalo di compleanno di Samuel dell’anno scorso, e ben 364 giorni dopo siamo riusciti a renderlo realtà, alla vigilia delle sue undicesime candeline! Lo scorso inverno infatti avevamo dovuto rimandare a causa delle condizioni meteo/neve. Ma il magico incontro con i cani che trainano la slitta sulla neve era sempre nella nostra testa. La settimana scorsa però, tutto era perfetto: tanta neve fresca e sole meraviglioso. In nemmeno 1 ora di macchina da Trento siamo arrivati sull'Alpe Cimbra e seguendo le indicazioni lungo la strada siamo arrivati facilmente da Tiziano e i suoi bellissimi cani.
La pista è di circa tre chilometri e gira attorno al lago Coe, in uno scenario di bellezza unica. Le escursioni previste ogni giorno sono sei: alle 10, 11 e 12, mentre al pomeriggio alle 14, 15 e 16.
Un’oretta dedicata ad un massimo di tre persone per comprendere come funziona questa incredibile disciplina e per imparare a guidare la propria slitta.
Già, è proprio questo il bello: in un quarto d’ora Massimo ti spiega la posizione, come usare il freno, come dare i comandi ai cani, per poi passare rapidamente alla parte pratica. Tutto molto più facile di quel che sembra! Samuel, al via con la sua muta di due husky meravigliosi, aveva il cuore a mille. Salvatore, il suo papà, era più agitato di quel che dava a vedere… ma il sorriso che aveva dopo il primo giro era piuttosto eloquente.

Dal secondo giro in poi il percorso si amplia, dirigendosi verso gli imponenti missili di Base Tuono. In salita si spinge un po’, pattinando, mentre in discesa i cani vanno che è una meraviglia.Durante il terzo giro il divertimento regna sovrano, dopo aver preso completamente confidenza con questa nuova situazione. Che si vorrebbe non finisse mai. Perché un’ora scorre in fretta ed il commento di Samuel appena sceso dalla slitta è stato: “Ma io volevo continuare…..”

Possono guidare la slitta i bambini a partire dagli 8 anni (40 euro fino ai 14 anni, 50 euro gli adulti). I bambini più piccoli, tra i 3 e i 6 anni, possono essere trasportati dall’istruttore (15 euro, 15 minuti). Dove mangiare? Noi consigliamo la vicina Osteria Coe, con un bel self service che offre piatti buoni e genuini. In questi giorni, poi, mangiare fuori è una meraviglia.

Via come il vento…come potete vedere in questo video
 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Abbonati
 
 
    #alpecimbra