Autunno alla Haus Von Prükk a Lusérn

26 ottobre 2019

25.10.2019 - L’autunno è ormai arrivato, i boschi si dipingono di mille colori e il freddo inizia a penetrare nei muri delle case. La natura inizia ad addormentarsi ma le pietre che compongono la storica Haus Von Prükk-casa tradizionale cimbra-continuano a sussurrare le antiche leggende di Lusérn e del popolo cimbro.

Le leggende, la cultura e le tradizioni di un paese che resta vivo nei secoli si vestono di rosso e giallo e assumono un fascino ancora maggiore, si amplificano e si propagano come il calore della legna che arde nelle stufe delle case.

Le porte della Haus Von Prükk si apriranno sabato 26 ottobre alle ore 9.30 permettendo a tutti di rivivere gli antichi riti cimbri.
L’arte del tombolo, la poesia delle antiche leggende, l’odore della legna d’abete che arde ed il tepore del fuoco saranno i protagonisti di questo appuntamento.
Sarà il Centro di Documentazione di Lusérn ad animare e a far rivivere la Haus.

Non mancheranno le deliziose focacce cimbre, preparate secondo le tradizioni della cucina cimbra da Chiara e Stefania dall’Agritur Galeno, prima di incamminarsi alle ore 11.00 lungo il Sentiero dell’Immaginario per vedere con i propri occhi quanto magica possa essere la natura nella stagione autunnale a Lusérn.
Fra mille colori e accompagnati dalla lettura della Fiaba della Frau Pertega si arriverà al Rifugio Malga Campo dove, grazie all’accoglienza di Daniele ed Elena, sarà possibile degustare salumi e formaggi tradizionali.

Il rientro a Lusérn concluderà questo tuffo nella storia cimbra, arricchita dalla pura bellezza della natura che si addormenta per lasciare spazio al regno del ghiaccio e della neve.
Ovviamente sarà anche l’occasione per visitare il Centro di Documentazione e la mostra in corso “Fratello Lupo”.

Ti potrebbe interessare: Alla scoperta dell'antica lingua Cimbra

 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Iscriviti
 
 
    #alpecimbra