Imparare a sciare in Trentino con i bambini: le 10 cose da sapere

La prima volta sugli sci dei propri bambini è sempre un momento carico di tante emozioni, ma anche di tanti dubbi e preoccupazioni (soprattutto se mamma e papà non hanno mai sciato). A quanti anni può iniziare a sciare? Meglio la lezione individuale o la collettiva? L’attrezzatura va comprata o noleggiata? Cosa indossare sulla neve?

Con il nostro team di esperti di sci dell’Alpe Cimbra – maestri di sci, noleggiatori, medici – vogliamo provare a darvi una serie di informazioni e consigli utili per arrivare con il sorriso sulle piste da sci.
 
1) Bambini e sci: a quanti anni iniziare a sciare?
Certamente dipende dal fisico del bambino, dal suo entusiasmo e dal suo coordinamento motorio. Ma in ogni caso non è mai consigliato prima dei 3 anni.

2) Imparare a sciare con i maestri di sci del Trentino: la scelta migliore!

Questa è sempre la scelta migliore, anche se voi genitori siete dei provetti sciatori. Il maestro di sci sa perfettamente come rendere sicuro il vostro bambino sugli sci attraverso la dimensione del gioco e utilizzando gli idonei ausili. Nelle scuole di sci e snowboard dell’Alpe Cimbra imparerà a sciare in pochi giorni divertendosi.
 
3) Corso di sci individuale o collettivo

Per la scelta dovete tenere in considerazione il carattere del vostro bambino, il suo entusiasmo o preoccupazione, la sua abitudine a svolgere anche altri sport in gruppo. Sicuramente con il corso individuale potrebbe imparare più velocemente, ma a scapito del divertimento sicuramente maggiore se potrà ridere e scherzare con i suoi coetanei. Un buon consiglio è di affidarvi per la miglior scelta alla scuola di sci e all’esperienza dei maestri di sci.
 

4) Come vestire i bambini per andare a sciare

La regola migliore è di vestirli a cipolla, ossia a strati. Il primo strato è preferibile sia un capo tecnico – quindi non cotone – che mantiene il calore. Sopra una maglia leggera – perfetto il micropile – e ancora sopra un pile o se il vostro bimbo è caloroso uno smanicato. Soprattutto per i più piccoli la tuta intera è super comoda e li tiene più caldi.

Salvo il mese di marzo è opportuna una calzamaglia tecnica, meglio senza piedi. Per i piedi sempre consigliati i calzini tecnici specifici per lo sci.

Importantissimi i guanti da sci: sceglieteli di qualità e impermeabili. Consigliatissime le manopole (moffole).

Nello scegliere l’abbigliamento considerate le effettive condizioni meteo giorno per giorno. E ricordatevi che vestirli troppo andrebbe a compromettere la mobilità dei bambini e inoltre facendoli sudare aumenterebbe la percezione di freddo.
 
5) Noleggio o acquisto dell'attrezzatura da sci per i bambini

​Visto che i bimbi crescono ogni anno si pone il problema di riacquistare tutto ogni anno – problema che non si pone se avete più figli con pochi anni di differenza; in quel caso scatta la regola del passaggio dal grande al piccolo e quindi anche la convenienza economica. Ecco allora l’opportunità di rivolgersi a un noleggio sci dell’Alpe Cimbra che potrà proporvi tante formule interessanti.

Inoltre noleggiando sci e scarponi, questi si potranno sostituire durante la stagione, sia se cresce il piede sia se migliora il livello tecnico della sciata del vostro bambino.

Importante per la sicurezza dei vostri pargoli: il noleggiatore effettua sempre il controllo della perfetta preparazione dello sci e regolazione dello stesso.
 
6) Sciare in sicurezza: mai senza casco e con il paraschiena!

​Fino ai 14 anni il casco da sci è obbligatorio e deve essere omologato per lo sci/snowboard. Sceglietelo bene facendovi consigliare dal noleggiatore o acquistatelo in un negozio specializzato (valutate in questi casi quelli regolabili, così da usarli per più anni): non deve essere troppo grande (ballerebbe sulla testa e in caso di caduta potrebbe togliersi o non proteggere correttamente) o troppo stretto (farebbe male). I bambini lo apprezzeranno nelle giornate più rigide, perché terrà calda la testa e le orecchie. Nelle giornate più calde preferite quelli con gli aeratori.

Al di là dell’obbligo di legge è una misura di salvaguardia importante: e quindi, mamma e papà, se lo indossate anche voi sarà naturale per i bambini indossare il casco.

Altra accortezza molto importante è il paraschiena, che consigliamo di far indossare (anche il paraschiena è noleggiabile).
 
7) Quale tipologia di skipass comprare

Nella Ski Area Alpe Cimbra, se la mamma o il papà sciano i bambini al di sotto degli 8 anni sciano gratis. Altrimenti per le prime lezioni la soluzione migliori sono le tessere a punti.

8) Come scegliere la skiarea più adatta ai bambini


Sicuramente l’ampiezza dei campi scuola, la presenza di piste blu, la numerosità di baby park e kinderheim sulla neve, le ore di esposizione al sole ecc. sono tutti elementi che rendono la skiarea più idonea ai bambini.

Ecco perché la Ski Area Alpe Cimbra è tra le migliori per far imparare a sciare i bambini in Trentino: oltre 10 campi scuola esposti al sole durante l’intera giornata, tantissimi baby park e kinderheim sulle piste, una grande varietà di piste da sci blu e, cosa importante, i campi scuola si trovano a valle e quindi sono facilmente raggiungibili senza necessità di prendere un impianto di risalita, e vi consentiranno di poter restare a guardare i bambini mentre diventano dei provetti sciatori.

Una curiosità: la Skiarea Alpe Cimbra ha ottenuto la Bandiera Bianca dei pediatri italiani proprio in virtù dei plus che la rendono adattissima ai bambini.

Un altro elemento importantissimo è la presenza di Family Hotel e Residence: la vostra vacanza in famiglia sulla neve sarà perfetta grazie ai tanti servizi a misura di bambini che i nostri Family Hotel e Residence mettono a disposizione e allo speciale programma di animazione Family Emotion. Tantissime le offerte invernali per tutta la famiglia che le strutture dell’Alpe propongono per tutta la stagione invernale, anche con la formula bambino gratis.
 
9) Corsi di sci per bambini con disabilità
Oggi grazie alla presenza di maestri di sci specializzati per l’insegnamento dello sci a persone con disabilità e la disponibilità di idonei ausili lo sci è veramente uno sport per tutti.

La Skiarea Alpe Cimbra in Trentino è un’eccellenza per lo sci 4 all: l’intera skiarea è completamente accessibile, tante le strutture ricettive 4 all, ma soprattutto la scuola di sci Scie di Passione propone un programma di corsi a misura di bambini con disabilità (sia fisiche sia psichiche) e mette a disposizione tutti gli ausili necessari.

10) Cosa mettere in valigia
La vacanza sulla neve con i bambini non deve essere una fonte di stress nel pensare a tutto quello che si deve portare da casa: l’attrezzatura sull’Alpe la potete noleggiare in casa; scalda biberon, culle e passeggini li troverete a disposizione nei Family Hotel. Trascorrendo molto tempo sulle piste da sci e sulla neve basteranno pochi indumenti per il resto della giornata.

Ma soprattutto per una vacanza in montagna sulla neve ricordatevi di mettere in valigia la voglia di divertirvi e di portare a casa tanti ricordi da mettere nell’album dei ricordi!


Ti potrebbe interessareI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: ATTIVITA' SULLA NEVE PER I BAMBINI
Offerte Family
Scopri di più
 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Iscriviti
 
 
    #alpecimbra