Fattorie didattiche: alla riscoperta degli animali e dei mestieri del contadino

07.06.2016 - Alla fattoria “Soto al Croz” a Magré frazione di Lavarone, avrete la possibilità di conoscere gli animali e Marisa, la proprietaria, che con grande entusiasmo ed allegria vi spiegherà il lavoro dell’allevatore e vi insegnerà a produrre, da un litro di latte e qualche goccia di caglio, una buonissima ricottina che porterete a casa come ricordo di questa entusiasmante giornata.

A Folgaria invece, in località Carpeneda, troverete la fattoria didattica “Longanorbait”. Attività di spicco della fattoria è l’onoattività, un’esperienza unica con gli asini, che con la loro docile indole vi aiuteranno a rilassarvi.

Potrete inoltre andare a cavallo, riscoprire la natura attraverso trekking organizzati e provare l’orienteering.

Al Maso Guez a San Sebastiano di Folgaria potrete incontrare tante simpatiche caprette, potrete vedere come vivono ma anche fare delle bellissime escursioni di trekking lungo gli antichi percorsi solcati dai nostri antenati.

Ma non solo... fattorie didattiche, colora le uova e tanto altro... Andrea saprà sicuramente farvi appassionare ed innamorare di questi animali.

Il divertimento è assicurato!

Le fattorie sono sicuramente un ambiente unico e speciale per le famiglie con bambini, anche con disabilità, per vivere appieno la natura e riscoprire quel contatto diretto con gli animali ormai andato perso per chi vive in città.

 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Iscriviti
 
 
    #alpecimbra