Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Forte Dosso delle Somme

Werk Serrada
Costruito tra il 1911 e il 1914 a 1670 m di quota, Forte Dosso delle Somme (Werk Serrada per gli Austriaci), si affaccia sulla profonda valle di Terragnolo.

Controllava l’accesso dal passo della Borcola, attraverso il quale gli italiani avrebbero potuto raggiungere la città di Rovereto.

Armato con quattro obici da 10 cm in cupola corazzata girevole, due cannoncini da 6 cm e da 22 postazioni di mitragliatrice, dei sette forti degli Altipiani era il più moderno e imponente.

Oggetto di intensi bombardamenti, uscì dal conflitto danneggiato ma non distrutto. Nel 1936 la copertura fu demolita per il recupero delle putrelle di acciaio che conteneva.

COME ARRIVARCI
Da Serrada: dalla piazza seguire i segnavia del sentiero che in breve si immette sulla ex strada militare che sale al forte.
Dislivello: 500 m circa. Medio/impegnativo.
Bambini:+8 anni.
Tempo previsto per la salita: ore 1,30 circa.

Percorsi brevi: in seggiovia da Serrada al Rifugio Baita Tonda, poi a piedi. Da Fondo piccolo (parcheggio) in circa 40 min.
 
 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Abbonati
 
 
    #alpecimbra