Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Cimitero Militare A.U. di Folgaria

Fin dai primi mesi di guerra (estate 1915) l’area sottostante il cimitero civile di Folgaria venne adibita a cimitero militare Austro-Ungarico.

Col proseguire del conflitto lo spazio riservato alla sepoltura andò sempre più ampliandosi.

Negli anni Trenta a seguito della riesumazione delle salme conservate nei vari cimiteri dislocati in prossimità di quella che era stata la linea del fronte, il cimitero fu ampliato ulteriormente fino ad interessare tutta la superficie oggi adibita a parcheggio, ad est del cimitero attuale.

Un razionale intervento di riorganizzazione dell’area attuato tra il 1971 ed il 1972 ha ridisegnato lo spazio interno e la disposizione delle sepolture: i resti dei 2500 caduti austro-ungarici (750 dei quali sconosciuti) furono riesumati e raccolti in quattro grandi cripte mentre lungo il perimetro vennero sistemati i monumenti cimiteriali provenienti dai vari cimiteri da campo dislocati sul territorio.

COME ARRIVARCI
Il cimitero militare si trova nel centro di Folgaria, in Viale Trento, sottostante la chiesa parrocchiale di San Lorenzo e il cimitero militare civile.
 
 
 
 
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato su offerte, novità ed eventi
 
 
 
 
 
Abbonati
 
 
    #alpecimbra